Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per raccogliere i Suoi dati di navigazione e personallizare la Sua esperienza utente. Per maggiori informazioni cliccare qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie.

Ok

Telecamere industriali Imperx

Telecamere industriali Imperx

Telecamere Imperx Cheetah ad altissima risoluzione (31 MP), con superior motion caputure (3G SDI) e IP 67

Imperx, azienda americana specializzata nella produzione di telecamere industriali e aerospaziali ad alte performance, ha recentemente introdotto nuovi modelli di telecamere machine vision estremamente versatili per prestazioni e robustezza.

 

CHEETAH HIGH RESOLUTION

 

 C-6440-cmos-camera

La nuovissima C6440 è la telecamera a scansione progressiva della linea Cheetah tecnicamente avanzata per velocità, qualità dell'immagine e per una serie di caratteristiche pensate specificamente per ridurre la complessità del sistema, massimizzare la larghezza di banda dell'interfaccia ed espandere la gamma operativa utilizzabile.

Dotata del sensore CMOS Global Shutter IMX342 Sony Pregius, la C6440 ha una risoluzione di 31 MegaPixel (6464 x 4864 pixel) in un formato ottico APS-C che fornisce fino a 35,4 fotogrammi al secondo e supporta le seguenti uscite: 10 GigE Vision® w/PoE (10G), 10 GigE Vision® over fiber (SFP) e CXP-6 CoaXPress® a 2 canali con CXP-6 CoaXPress® w/PoCXP (CXP).

La C6440 si presenta in un involucro compatto ed estremamente robusto, che la rende ideale per applicazioni industriali, scientifiche, mediche, aerospaziali, dei trasporti. 

 

➡️ C6440-M 10 GigE mono - ➡️ C6440-C 10 GigE a colori

 

➡️ C6440-M 10 GigE SFP mono - ➡️ C6440-C 10 GigE SFP a colori

 

➡️ C6440-M CoaXpress mono - ➡️ C6440-C CoaXpress a colori

 

 

CHEETAH MOTION CAPTURE SUPERIOR

 

C1911 è la nuova arrivata della famiglia Cheetah dotata di funzione motion capture evoluta, il che rende questa telecamere ideale per un'ampia gamma di applicazioni come l'imaging industriale, la sorveglianza, la metrologia e l'imaging medico e scientifico. 

La C1911 è dotata del sensore di immagini CMOS Global Shutter IMX429 di Sony Pregius con una risoluzione di 2 MP (1920 x 1080 pixel) in un formato ottico da 1/1,58", e fornisce fino a 60 fotogrammi al secondo con uscita 3G-SDI (SMPTE® 424-1) o HD-SDI (SMPTE® 292M) selezionabile. 

Questa telecamera, come tutte le Cheetah, ha un'eccellente sensibilità, frame rate elevati, una gamma dinamica eccezionale e supporta uscite stroboscopiche, ingressi trigger, esposizione automatica, controllo automatico del guadagno con LUT multiple e altre funzioni ad alto valore.

 

➡️ C1911-M 3GSDI mono - ➡️ C1911-M 3GSDI a colori

 

 

CHEETAH IP67 GIGE CON POE

 


 

La solida schermatura delle Imperx IP67 ripara la telecamera da polveri, sporcizia, sabbia ecc. e ne consente l’immersione in liquidi con profondità fino ad 1 metro, per un lasso di tempo di 30 minuti. Le IP67 sono dotate di un connettore M12 standard che permette l’isolamento da acqua, polvere e altri agenti inquinanti.
Progettate per far fronte a tutte le tipologie di applicazione di visione industriale, le nuove telecamere Imperx si presentano in un involucro compatto di dimensione 42 x 48 mm e sono disponibili nelle risoluzioni da 3, 5, 7,1, 9 e 12 MegaPixel.
Le Ip67 utilizzano sensori Sony Pregius di seconda e terza generazione, e offrono l’interfaccia GigE Vision con alimentazione Power over Ethernet.

 

➡️ Telecamere Cheetah IP67