Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per raccogliere i Suoi dati di navigazione e personallizare la Sua esperienza utente. Per maggiori informazioni cliccare qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie.

Ok

Perchè scegliere telecamere con tecnologia 10 GigE?

Perchè scegliere telecamere con tecnologia 10 GigE?

Miglior rapporto velocità-distanza, piena compatibilità con i sensori più recenti, affidabilità, bassa latenza, retrocompatibilità e costi più contenuti sono solo alcuni dei tanti vantaggi offerti dalla tecnologia 10 Gigabit Ethenernet.

ORYX, la nuova famiglia di telecamere industriali 10 GigE di Flir (ex Point Grey), ha vinto il prestigioso premio “Vision System Design Innovators Award” per originalità, impatto sulla produttività aziendale, innovazione e grado di soddisfazione espresso da progettisti, integratori di sistemi ed utenti finali.

Grazie alla velocità di trasferimento 10 volte superiore rispetto allo standard Gigabit, le telecamere ORYX permettono di sfruttare pienamente le massime prestazioni ottenibili dai sensori più recenti: si rende così possibile, ad esempio, l’acquisizione di immagini a 12 bit alla risoluzione 4K ad oltre 60 FPS, modalità indispensabile per le odierne tecniche di ripresa televisiva negli eventi sportivi. 

L' interfaccia 10GBASE-T delle telecamere Flir è uno standard già collaudato e ampiamente diffuso in ambito IT, ed in ambito machine vision permette un trasferimento delle immagini affidabile con cavi di lunghezza fino a 100 metri.

La tecnologia 10GigE offre inoltre il vantaggio di poter inviare nuovamente i dati prevenendone la perdita, e rilevando e correggendo gli errori in tempo reale.

Le funzionalità delle nuove ORYX, tra cui la sincronizzazione real time tramite protocollo IEEE 1588 e la piena compatibilità con i software di terze parti che supportano GigE Vision, offrono ai progettisti di sistemi gli strumenti per sviluppare rapidamente soluzioni innovative e prestazionali con costi molto contenuti. 

Con un formato compatto di soli 6 cm x 6 cm e 10 cm di profondità, queste nuove telecamere sono state progettate in modo tale da non richiedere un sistema di raffreddamento attivo o dissipatori addizionali. 

ORYX condivide con la famiglia BlackflyS alcune importanti caratteristiche come: 5x5 debayering, color correction matrix, ROI automatico, blocchi logici, trigger, contatori e timer, IEEE 15888 PTP.

La bassa latenza rende le ORYX ideali per ispezione automatica, tracking e amplificazione del movimento, broadcasting, scansione 3D ad ampio formato, ispezioni ad alta velocità e risposta rapida.

 

Sei sono i primi modelli della gamma ORYX:

ORX-10G-123S6M/C-C

Telecamera disponibile in versione monocromatica e a colori con sensore Sony Pregius IMX253 da 12,3 MP, 68 frame al secondo. 

ORX-10G-51S5M/C-C

Telecamera disponibile in versione monocromatica e a colori con sensore Sony Pregius IMX250 da 5 MP, 163 frame al secondo. 

ORX-10G-89S6M/C-C

Telecamera disponibile in versione monocromatica e a colori con sensore Sony Pregius IMX255 da 8,9 MP, 93 frame al secondo.