Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per raccogliere i Suoi dati di navigazione e personallizare la Sua esperienza utente. Per maggiori informazioni cliccare qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie.

Ok

Sensori polarizzati per applicazioni machine vision su superfici riflettenti

Sensori polarizzati per applicazioni machine vision su superfici riflettenti

Imaging su superfici riflettenti grazie ai nuovi sensori polarizzati Sony IMX250 

 

Una delle più grandi difficoltà per un progettista di sistemi di visione è superare gli effetti abbaglianti della luce su superfici riflettenti come vetro, plastica e metallo. La più recente tecnologia dei sensori Sony polarizzati IMX250 è in grado di risolvere questo problema grazie alla struttura del polarizzatore a livello di pixel. Questa tecnologia consente ai sensori polarizzati Sony di rilevare la quantità e l'angolo di luce polarizzata su una scena.

 

Sensore Sony polarizzato IMX250

 

Come la lunghezza d'onda, la polarizzazione è una proprietà della luce. Il rilevamento della luce polarizzata può consentire la realizzazione di nuove applicazioni di visione artificiale e migliorare le prestazioni di quelle esistenti. 

Le telecamere industriali FLIR Blackfly S, dotate dei nuovi sensori Sony IMX250MZR (Mono) e IMX250MYR (Colore) con filtri polarizzatori, permettono di sfruttare la luce polarizzata per le applicazioni machine vision più complesse.

 

Telecamere FLIR con sensori polarizzati 

 

-> Blackfly S - 5 MP Polarized Mono - USB3 Vision

-> Blackfly S - 5 MP Polarized Color - USB3 Vision

-> Blackfly S - 5 MP Polarized Mono – GigE 

-> Blackfly S - 5 MP Polarized Color – GigE (coming soon)

 

Cos'è la luce polarizzata?

La luce è un'onda elettromagnetica trasversale. Mentre si propaga, oscilla perpendicolarmente alla direzione di propagazione. La maggior parte delle fonti di luce emettono luce non polarizzata, con tutte le onde che oscillano ad angoli casuali. Quando la luce è allineata in modo che la maggior parte delle onde oscillino sullo stesso piano, si dice che sia polarizzata.

Luce polarizzata

Filtri polarizzanti

I filtri polarizzanti costituiscono il fondamento della maggior parte delle tecnologie di luce polarizzata. Allineando una serie di strette fessure, i filtri polarizzanti lasciano passare la luce che oscilla parallelamente alle fessure e bloccano quella che oscilla perpendicolarmente.

Filtri polarizzanti

 

Combinazione di polarizzazione e colore

Il sensore IMX250MYR aggiunge una matrice di filtri colorati al sensore sotto i filtri polarizzatori. Questo sensore utilizza un modello quad-Bayer unico che dà la priorità alla risoluzione spaziale del dominio di polarizzazione rispetto alla risoluzione spaziale delle informazioni sul colore.

 

 

Esempi di applicazioni machine vision risolvibili grazie ai sensori polarizzati

La polarimetria on-sensor, l’alta velocità di lettura global shutter e il packaging compatto e a basso assorbimento rendono il sensore IMX250MZR ideale per un'ampia gamma di applicazioni.

  • Rilevare le violazioni in auto attraverso il parabrezza

I sistemi Ariel non presidiati (UAS) funzionano tipicamente all'aperto in condizioni di illuminazione incontrollata. L'IMX250MZR consente di regolare rapidamente i parametri di polarizzazione per compensare le mutevoli condizioni di illuminazione, il movimento relativo e l'orientamento degli UAS.

I filtri polarizzatori eliminano i riflessi indesiderati, rendendo facile per i sistemi di controllo del traffico vedere attraverso i parabrezza delle auto per rilevare le violazioni delle cinture di sicurezza e dei dispositivi mobili. La polarizzazione del sensore permette una rapida installazione del sistema e la regolazione automatica in base all'ora del giorno e alla direzione dei veicoli.

Controllo traffico - visione attraverso parabrezza

  

 

  • Decluttering per Deep Learning su veicoli autonomi

Il decluttering delle immagini (rimozione di riflessi indesiderati) può semplificare la fase di training dei sistemi di Deep Leaarning. Ciò è particolarmente utile negli ambienti ad alta luminosità in cui operano i veicoli autonomi ed i veicoli a superficie non marini Unmanned Surface Vehicles (USV).

Decluttering

 

  • Microscopia biologica: differenziare tessuti sani e malati

L'alta risoluzione e il basso rumore di lettura dell'IMX250MZR consentono di analizzare un ampio campo visivo con un'apparecchiatura di microscopia standard. Ad esempio, le proprietà polarizzanti e l'attività ottica dei composti biologici possono differenziare tessuti sani e malati.

 

 

Scopri i prodotti:

 

Blackfly S - 5 MP Polarized Mono - USB3 Vision

Blackfly S - 5 MP Polarized Color - USB3 Vision

Blackfly S - 5 MP Polarized Mono – GigE 

Blackfly S - 5 MP Polarized Color – GigE (coming soon)